Anziani derubati, presi madre e figlio

Madre e figlio di etnia sinti - Anna Alafleur di 54 anni e Giuseppe Massa di 38 anni, abitanti a Nichelino (Torino) - sono stati arrestati dai Carabinieri di Mondovì (Cuneo) con l'accusa di aver messo a segno colpi ai danni di anziani, in Piemonte, Liguria e Lombardia. La coppia si muoveva a bordo di un'auto: la donna individuava e seguiva le vittime sino a casa, dove le avvicinava con una scusa, lui restava ad attenderla in auto per poter poi allontanarsi velocemente. La donna spesso si presentava con un'amica collega di lavoro del figlio o figlia, di cui si mostrava di conoscere il nome; altre volte diceva di essere una dottoressa che le aveva avute in cura quando erano state male. "Dal 2016 al 2018 - spiegato il tenente colonnello Marco Pettinato comandante del reparto operativo provinciale cuneese - i reati di furti-truffe ad anziani nell'ambito delle 11 Compagnie, si sono dimezzati da 300 a 150. Grazie anche ai controlli di prevenzione messi in atto in tutta la provincia".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cuneo Cronaca
  2. Cuneo Cronaca
  3. Targatocn.it
  4. Gazzetta d'Alba
  5. Albenga Corsara

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pamparato

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...