Coca in botole su auto, tre arresti

Oltre un chilo di cocaina sequestrata per un valore sul mercato di oltre 200 mila euro e tre persone arrestate: è questo il bilancio dell'operazione 'Barba' portata a termine dai carabinieri del Nor di Albenga che hanno stroncato così un giro di droga nella piana ingauna. I tre arrestati sono tutti cittadini marocchini, fermati uno dopo l'altro a Toirano, Ceriale e Albenga. Said Touita, 32 anni, Khalid (35) e Taoufik el Kassari (38) nascondevano la coca in spazi ricavati nelle auto: botole a apertura automatica sotto i sedili o dietro il contachilometri e nell'impianto dell'aria condizionata. I carabinieri sono arrivati a loro durante le indagini avviate dopo l'arresto di alcuni piccoli spacciatori di Albenga che li hanno portati al primo dei grossisti che si muoveva a bordo di una Toyota Auris. Seguendo gli spostamenti del marocchino, i militari sono risaliti agli altri due. Le successive indagini coordinate dal pm Chiara Venturi hanno consentito di accertare che òa cocaina arrivava dalla Spagna.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Pamparato

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...