Pamparato

Donna uccisa a Barge, arrestato 40enne

C'è un arresto per l'omicidio di Anna Piccato, la donna uccisa lo scorso 23 gennaio a Barge, nel Cuneese. Si tratta di un 40enne pregiudicato, italiano, fermato dai carabinieri, che hanno condotto le indagini coordinate dal sostituto procuratore Alberto Braghin. La donna, il volto irriconoscibile per le ferite inferte con una roncola o, forse, un'ascia, sarebbe stata vittima di una rapina finita male. L'arresto dell'uomo, numerosi reati contro il patrimonio alle spalle, è già stato convalidato.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie